Documenti selezionati
Tipo Nome file Descrizione N. clicks
Costi-rendimenti_en.el0-1.xls Costi e rendimenti impianti energia elettrica  Costi e rendimenti impianti energia elettrica  ( 3697 )
DB_microidro.xls database impianti microidro  database impianti microidro realizzabili  ( 4985 )
Regole del forum e dei GdL
Regolamento Forum

I Forum di EnergoClub trattano i temi riguardanti i Gruppi di Lavoro.

Le finalità dei forum è la discussione aperta, con mente libera da pregiudizi e da posizioni dogmatiche, in modo positivo, documentato, di tutti gli argomenti che rientrano nella sfera di influenza del Gruppo di Lavoro.

Tutti i soci che si iscrivono al Gdl possono accedere alle discussioni.
La moderazione e la censura sul Forum è praticata solo dal Responsabile e dal Vice responsabile

Sono ammessi i soli messaggi:

- positivi e criticamente positivi,
- che promuovono l'integrazione tra culture e popolazioni della terra,
- che si ispirano al confronto democratico delle opinioni e dei fatti,
- che ispirano e promuovono le attività e iniziative nel rispetto della legge e dell'etica,

Chi partecipa al Gdl e ai relativi forum ha l'obbligo di rispettare le seguenti regole:

  1. I messaggi devono essere positivi o criticamente positivi. Toni provocatori o polemici comportano l'esplusione temporanea o permanente dell'autore del messaggio dal forum, da parte dei moderatori.
  2. Tutte le discussioni devono essere costruttive, propositive. Le discussioni che dovessero trasformarsi in chat, denigrazioni insultanti, dialoganti in modo vacuo saranno bloccate e chiuse. L'autore e' il primo responsabile del contenuto del suo messaggio. Se un utente trovasse offensivo un messaggio inserito nel Forum, e' invitato a contattare immediatamente via e-mail in forma privata il Responsabile e il suo Vice del Gdl.  Al più presto essi provvederanno  a controllare il messaggio e, se necessario, a modificarlo o rimuoverlo a loro discrezione.
  3. Le discussioni che riguardano la politica vanno confinate alle azioni legislative, economiche e sociali inerenti la questione energetica. Le discussioni che sbeffeggiano senza motivo documentato personalità politiche o note, enti e autorità pubbliche, saranno censurate e chiuse.
  4. I messaggi devono essere leggibili, senza eccessiva grafica e appesantimenti. L'uso del maiuscoletto va evitato. L'avatar non deve in alcun modo venire meno al confronto positivo.  Immagini poco rispettose delle cultura e delle persone saranno censurate. Va prevista l'espulsione dal forum temporanea o permanente.
  5. Il Responsabile e il suo Vice sono i soli moderatori abilitati all'applicazione del presente regolamento. I soci che non rispetteranno ripetutamente tali regole o si macchieranno di comportamenti lesivi della privacy della sicurezza dei dati, saranno segnalati all'Autorità Competente e al provider da lui utilizzato. Deroghe sono sottoposte al giudizio del Collegio dei Probiviri.
  6. Per contestare l'operato del moderatore va inviato un messaggio privato al Collegio dei Probiviri.
  7. Le discussioni ai limiti del regolamento devono essere preventivamente approvate dal Responsabile o dal Vice
  8. Sono vietati i messaggi con l'invio di:
    - codici seriali di programmi commerciali
    - link a siti warez
    - link legati in qualsiasi altro modo al mondo della pirateria informatica e non,
    - nomi cognomi, numeri telefonici, indirizzi, foto, email,  ... senza prima averne il permesso,
  9. Un socio può avere solo un account. Account multipli, se identificati, verranno cancellati.
  10. Non è ammesso usare il forum come "vetrina" commerciale per la propria attività o azienda, o per le attività commerciali in generale.
    Le uniche promozioni ammesse sono quelle concesse alle organizzazioni covenzionate.
  11. Messaggi ripetuti su varie discussioni sono da evitare.
 

Regole per i moderatori


Il Responsabile del Gdl e il suo vice sono i moderatori del forum assegnato.

Essi assicurano il rispetto del regolamento e cercano di guidare tutte le discussioni (specie quelle su argomenti sensibili, con temi riguardanti la politica, la religione, le culture, ecc.) su un piano semrpe costruttivo e, in ogni caso, per assicurare il rispetto delle opinioni dei forumisti.
I moderatori hanno l'autorità di chiudere o cancellare una discussione così come censurare un messaggio (modificandolo o cancellandolo) di un utente, ogni qual volta lo ritengano opportuno nel rispetto del sopraesposto regolamento.

Il loro giudizio non è sindacabile.

Essi rispondono del loro comportamento solo ed esclusivamente al Collegio dei Probiviri.

Messaggi di contestazione dell'operato dei moderatori saranno censurati e eliminati.

Critiche rivolte a moderatori e amministratori saranno accettate e valutate dal Collegio dei Probiviri solo ed esclusivamente in forma privata via e-mail.