Migliori sistemi di trasporto a basso consumo

L'attuale sistema di trasporto assorbe, nei paesi industrializzati, quasi il 30% delle risorse energetiche.

Quantità di carburanti utilizzati per i vari settori di trasporto

Tipi di carburanti e settori di consumo  per trasporti nel 2003
  stradali  aerei navali ferroviari perdite totali % totali ktep
totali  kTep    38.851,4    3.362,8       238,6        579,3       714,7    100%    43.746,8
gasolio     19.683    3.224,0       236,6        124,4       292      53,8%    23.560
benzina     16.798       126            288      39,4%    17.212
GPL      1.444,3             132        3,6%      1.576,3
metano        364,7                 2,7        0,8%         367,4 
elettrici         301,4        12,8          2,0        454,9          1,8%         771,1
biodiesel         260                0,6%         260
totali %       88,8%        7,7%        0,6%         1,3%        1,6%     100%    43.746,8
 
Dal Bilancio Energetico Nazionale
 
Il parco-mezzi utilizzato ha una efficienza media del 25%, adottando le tecnologie più innovative ed utilizzando carburanti derivati da processi e da fonti rinnovabili si potrebbero già oggi avere risparmi di combustibili fossili del 40-50%.
Da alcuni decenni sono disponibili sistemi per ridurre le emissioni in atmosfera di CO2, di polveri sottili e di benzene, come ad esempio gli impianti a gas (metano, gpl).
Un ruolo più significativo potrebbe essere svolto dai trasporti pubblici per gli spostamenti personali ( tram e treni), per le merci si potrebbe avere un risparmio economico oltre che  energetico trasportandole in treno o via mare/fiume.