Auto a bassi consumi di carburante
Il mezzo di trasporto più ecologico è quello che ha, a parità di caratteristiche, minori consumi di carburante.

Tra le vetture che si possono trovare in commercio ci sono alcuni modelli che vantano consumi inferiori anche del 50% rispetto alla media  e che consumano anche 6 volte meno di altri mezzi che, essenzialmente, svolgono la stessa funzione di trasporto persone.

Alimentazione a gasolio
 CASA 
MODELLO
Consumi (l/100 km)
Urbano Extra Misto  
AUDI
A2 1,2 TDI
4,0
2,9
3,3

VOLKSWAGEN
LUPO 1.2 TDI 3L
4,2
2,8
3,3

SMART
SMART 2 PORTE - MC01 - MCC01D01E3ASG6A00A0
4,1
3,3
3,6

CITROEN
C2 14 HDI 70 BERLINA 3P
5,1
3,6
4,1

RENAULT
CLIO 2 E 4 PORTE 60 KW
5,3
3,7
4,2

CITROEN
C3 14 HDI 70 BERLINA 5P
C3 14 HDI 92 16V BERLINA 5P
5,1
5,3
3,8
3,7
4,2
4,3

PEUGEOT
206 LEE 1.4 HDI 3 E 5P
5,5
3,6
4,3

TOYOTA YARIS 1.4 D4D DUE VOLUMI 3P
5,1
3,7
4,2

FIAT NUOVA PANDA 1.3 16V MULTIJET 5P
5,4
3,7
4,3

FORD FIESTA 1.4 TDCI ZETEC DURASHIFT EST 3P 5P
5,3
3,7
4,3

 

Alimentazione a benzina

 CASA
MODELLO
Consumi (l/100 km)
Urbano Extra Misto  
DAIHATSU
CUORE 3P BASE
6,8
3,9
4,6

SMART
SMART 2P MC01
5,8
4,1
4,7

OPEL
CORSA C 3P 5P
6,3
3,9
4,8

SUZUKI ALTO 5P
6,5
4,0
4,9

 Tecnologie all’avanguardia per ottenere consumi ridotti al massimo.

Le attuali auto a bassi consumi non sono certo il massimo di ciò che sarebbe possibile fare con le attuali tecnologie, ad esempio si possono ridurre i pesi delle vetture con telai in alluminio e resine, migliorare il coefficiente aerodinamico, adozione del sistema "idling stop" con il quale il motore viene automaticamente spento quando il veicolo si ferma e il sistema frenante che permetta di recuperare l’energia dispersa in frenata e decelerazione.

Un esempio del risparmio di carburante ottenibile con vetture dotate di questi accorgimenti www.infomotori.com

Portale della mobilità sostenibile  www.greencarcongress.com