Generazione diffusa di energia elettrica
Tutti i cittadini possono installare sistemi FER privati di generazione dell'energia elettrica, secondo le norme tecniche stabilite e senza oneri di concessione anticipati, gli enti pubblici coinvolti ed interessati possono, eventualmente, partecipare al'impresa energetica a titolo di concessione, se e quando ne hanno diritto .

L'energia elettrica prodotta potrà essere immessa nella rete nazionale di trasmissione al netto dell'energia autoconsumata, e adeguatamente remunerata.

I sistemi di cogenerazione saranno adeguatamente incentivati e promossi, facilitando la concessione delle installazioni e partecipando ad un fondo finanziario a interessi prossimi allo 0. I sistemi di cogenerazione integrati ad impianti FER potranno godere di contributi quando installati entro i prossimi 10 anni, con incentivo decrescente nel tempo.

Gli utenti con consumi di energia termica superiori o equivalenti ai consumi di energia elettrica o comunque superiori a 500 MWh termici/anno devono provvedere all'installazione di sistemi di cogenerazione in misura tale da soddisfare tutto il fabbisogno termico. A tal fine saranno promosse delle società E.S.Co. specializzate

La rete nazionale di trasmissione dell'energia elettrica dovrà essere adeguata alla massima gerazione distribuita, i sistemi di cogenerazione possono partecipare all'ottimizzazione di gestione della rete