News Solare fotovoltaico

Si prevede che la riduzione degli incentivi prevista a partire dal gennaio 2011 determinerà un’accelerazione alle installazioni nel 2010, soprattutto nella seconda parte dell’anno. La nuova guida al Conto Energia fornisce i dettagli per persuadere i più indecisi
Per uno sviluppo sostenibile del mercato le tariffe incentivanti dovranno essere adeguatamente ridotte. Tra le novità della proposta di Confindustria ANIE/GIFI: la suddivisione per classi di potenza, un innalzamento della soglia di potenza incentivabile da 1.200 a 7.000 MWp
L’efficienza delle celle fotovoltaiche industrializzate è arrivata a superare il 40%. Lo afferma la Cyrium Technology e lo dimostra fornendo campioni per valutazioni a chi ne fa richiesta.
First Solar Inc. ha annunciato di aver ridotto il costo di produzione dei suoi moduli solari
a 98 centesimi per watt, rompendo per la prima volta, a livello mondiale, la barriera del
dollaro per watt nella produzione.
Il mercato dei materiali fotovoltaici (film sottile, silicio amorfo, silicio con vari elementi in lega, film organici) è stato analizzato in una recente relazione  messa disposizione per gli addetti ai lavori e imprenditori.
Per ridurre i costi dei sistemi  a concentrazione di conversione solare-energia elettrica (CSP) si stanno utilizzando materiali sempre più economici: è possibile utilizzare anche l'aria.
Lo sviluppo delle celle FV trasparenti e semitrasparenti sta proseguendo. Al Nanotech2008 verranno presentati gli ultimi risultati dell'Istituto Fraunhofer ...
Una ricerca del Nrel (USA) mostra che "l'impronta elettrica solare" di un americano (superficie per coprire il suo fabbisogno annuo di energia elettrica) è di 181 m². Qui in Italia basterebbero solo 60 m².
L’impiego dei composti organici denominati "squaraìne" offre una nuova possibilità per nuove celle fotovoltaiche perché convertono l’energia solare in elettricità nel campo infrarosso. Hanno una interessante proprietà: sono trasparenti alla luce e quindi utilizzabili nelle finestre di ogni residenza e edificio.
Tra i primi 10 produttori di celle fotovoltaiche non c'è nessuna azienda italiana. Perché? Insipienza dei nostri imprenditori, e dei nostri politici, che non hanno dato spazio al solare fotovoltaico ed altre tecnologie solari? Una cosa è certa però, l'Italia ha perso - e sta perdendo - occasioni...